Pensare, dire….. FARE

Quante volte ci troviamo di fronte una mano tesa?

Quante volte ci viene pensato che se dovessimo posare un piccolo soldino su ogni mano tesa che incontriamo potremmo diventare poveri noi stessi?

E’ la solita scusa di sempre, pensiamo che sia bellissimo aiutare, finche’ pensiamo a qualcuno lontano, i bambini del Biafra, gli sfollati di un maremoto, i lebbrosi di Dheli…

Ma quando la mano tesa e’ li davanti ai nostri occhi facciamo fatica a reagire.

In fondo ci sono tanti bisognosi, perche’ aiutare proprio quello?

Se siete cristiani la risposta ve l’hanno data circa duemila anni fa. Ama il tuo prossimo diceva il tizio…. mica quello lontanissimo, il tuo prossimo, quello che puoi aiutare veramente. Se non lo siete la risposta e’ ancora piu’ semplice, fatelo semplicemente perche’ lo potete fare. Fatelo per voi…

Morgan ci sta chiedendo una mano, per aiutare una singola persona.

Certo, non sara’ che una goccia in un mare incommensurabile, ma e’ giusto rinunciare solo perche’ l’impresa e’ impossibile?

Morgan chiede 5 euro per ogni blog, ma noi sappiamo benissimo che qualcuno di noi puo’ fare, e fara’ di piu’.

Per una volta noi specializzati nel pensare e nel dire dimostriamo che sappiamo anche FARE!

Non lasciate che quella mano tesa si chiuda vuota…

By |2016-10-19T09:38:40+00:00settembre 4th, 2007|Blog|2 Comments

2 Comments

  1. IlariaV 09/09/2007 at 12:23 - Reply

    chi e’ Morgan?

  2. Mario 09/09/2007 at 15:14 - Reply

    e’ un ragazzo di roma, segui il link e troverai il suo blog

    http://acmedelpensiero.blogspot.com

Leave A Comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi