Battle of Wesnoth

Anche se il fronte dei giochi non è certo il cavallo di battaglia di Linux, bisogna pure ammettere che non mancano delle buone applicazioni anche in questo campo, e naturalmente stiamo parlando di freeware.

La migrazione da Windows a Ubuntu ha lasciato mia figlia orfana del suo gioco preferito (Harry Potter) che si rifiuta di funzionare sotto Wine (il che non depone a favore dei suoi programmatori ). E’ stato necessario quindi trovare qualche altro giochino divertente che potesse attirare la sua attenzione.

Per fortuna la ricerca non è stata lunga, dopo qualche tentativo siamo arrivati a provare questo gioco, Battle of Wesnoth, a cui la mia “cliente” si è subito appassionata, nello sconforto della madre che si è vista espropriare sempre più spesso il computer.

Il gioco in breve è un tipico strategico a turni in ambientazione fantasy. Ci sono delle campagne, una serie di scenari di gioco con obiettivi intermedi che portano il giocatore verso imprese via via più complicate.

L’interfaccia è gradevole, la grafica abbastanza buona, la traduzione italiana superiore a quelle cui mediamente siamo abituati.

L’occupazione di spazio dell’ultimissima versione è di circa 80MB mentre la precedente (stable) occupa una ventina di mega in meno. Installabile direttamente con i repository standard di Ubuntu è comunque disponibile praticamente in tutte le distro maggiori.

Buon divertimento.

By |2016-10-19T09:38:44+00:00agosto 9th, 2007|Blog|0 Comments

Leave A Comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi