Carte false

Se avete mai visitato gli States vi sarete resi conto che in quel paese prendono la sicurezza sul serio.

Le procedure di controllo degli aeroporti sono di fatto molto più restrittive e serrate di quelle europee.

Eppure…

Eppure ecco la prova che con un po di faccia tosta si può viaggiare sotto falso nome.

By |2016-07-07T11:20:49+00:00maggio 16th, 2007|Blog, Personale|0 Comments

Leave A Comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi