Quante volte?

ballelibroPoco fa ho scritto un post su un gruppo Facebook e tra le altre cose ho chiesto:

“Quante volte, secondo voi, un autore rilegge il suo libro, prima di pubblicarlo?”

Che ne dite, non è una bella domanda?

Se lo chiedete a un autore probabilmente vi darà una di queste due risposte:

– Non lo so

– Infinite

Daranno la prima i più pragmatici e realisti, la seconda quelli più sensibili e creativi. Perché è indubbio che siano entrambe in qualche modo vere: nessuno, credo, sa esattamente quante volte ha riletto il suo romanzo in una delle tante forme e versioni che ha attraversato, e tutti, proprio tutti, a un certo punto avranno pensato che le riletture non sarebbero finite mai.

Ma vorrei che questa domanda se la ponesse il lettore, cercasse di formulare una cifra precisa, cercando di andare il più possibile vicino a un’ipotesi realistica.

Mi piacerebbe collezionare queste risposte e vedere cosa si aspetta chi legge. Quante volte pensa che lo abbiamo fatto. Una? Dieci? Cento?

E quante ore di lavoro è stato dedicato dall’autore e dalle altre persone che sul libro hanno lavorato alla realizzazione di quel testo. Dieci? Cento? Mille?

Sarebbe un’interessante esercizio.

By | 2016-10-19T09:37:46+00:00 luglio 29th, 2016|Blog|0 Comments

Leave A Comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi