Impressioni di lettura: I re delle macerie di Luca Tarenzi

i re delle macerieIn vacanza ho trovato il tempo di leggere il secondo capitolo di Poison Fairies, I re delle macerie. La recensione della prima puntata la trovate qui.

Le avventure dei nostri piccoli amici velenosi e fatati continuano a un ritmo ancora più stringente e il conflitto con gli acerrimi nemici si fa inevitabile. Albedo ha a che fare non solo con il suo nemico tradizionale, ma anche con un nemico più infido e difficile da eludere. Vecchi nemico come Disgelo e Livido sembrano riuscire a tollerarsi per il tempo necessario a fare quello che serve. Insomma la storia continua e si fa più interessante. I personaggi sono sempre molto caratterizzati ed è immediato sentirli vicini con tutti i conflitti e le contraddizioni che li distinguono.

Anche questa volta il libro ci lascia in sospeso e non ci resta che sperare nell’imminente uscita del terzo episodio per scoprire come i nostri amici riusciranno (o meno) a uscire dai casini in cui si sono cacciati. Non so bene se devo sollecitare Luca o la Acheron, ma insomma non importa chi abbia in mano la palla, tirate fuori questo terzo capitolo 🙂

Lettura velocissima e che cattura l’attenzione dall’inizio alla fine. Molte trovate e qualche spunto di riflessione da questo fantasy urbano originale e convincente. Rinnovo l’invito a leggerlo.

By | 2016-10-19T09:37:51+00:00 luglio 11th, 2016|Blog|0 Comments

Leave A Comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi