Impressioni di lettura: Armi, acciaio e malattie di Jared Diamond

Questo è un libro che volevo leggere da molto tempo e finalmente a marzo sono riuscito a riservarmi il tempo per farlo. Come avrete immaginato non si tratta di narrativa, ma di un saggio divulgativo, di certo alla portata di tutti.

L’autore prende spunto da una domanda (“perché gli europei hanno conquistato il mondo e non viceversa“) e cerca di portare avanti un’operazione che vuole far perdere credibilità alla risposta razziale (“ci sono riusciti perché sono migliori“), imponendo invece l’alternativa ambientale (“ci sono riusciti per i fattori ambientali di cui hanno goduto“).

Come sempre quando parliamo di scienze non esatte, non abbiamo una dimostrazione matematica della tesi, ma si procede attraverso analisi successive.
Non provo neanche a riassumervi il libro, è abbastanza lungo e articolato. Dico solo che sono rimasto colpito dalla tesi e alla fine ritengo che l’autore abbia buone possibilità di avere ragione, quanto meno sulla linea generale, anche se magari non tutte le idee intermedie o le prove/ragioni portate a favore saranno per forza vere. Di fatto in questo tipo di ricerca c’è sempre un alto margine di errore, in special modo quando si tratta di interpretare i fatti e trasformarli in ipotesi di cause e ragioni. In generale comunque, lo ripeto, la tesi generale del libro è molto convincente e si sposa bene con i fatti storici di cui siamo a conoscenza.

Al di là della tesi, che può convincervi o meno, la lettura rimane comunque estremamente interessante. Ho imparato molte cose di cui non ero a conoscenza e si tratta quindi di una lettura che in linea di principio arricchisce la proprio cultura.

Libro consigliato, tenendo conto del genere, a chi non si accontenta di leggere solo narrativa.

via Blogger http://ift.tt/1K3YUZG

By | 2016-10-19T09:38:07+00:00 aprile 22nd, 2015|Blog, Pagine Sporche|0 Comments

Leave A Comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi