Pagine Sporche: Recensione: “Energie della galassia” di Luca Rossi

È già da parecchio tempo che avevo preso questo libro su Amazon e volevo leggerlo, ma per un motivo o per l’altro ancora non ero riuscito. Luca è un autore indie che sta raccogliendo un buon successo in Italia e all’estero, per di più impegnato in uno dei generi che preferisco, la fantascienza, e questo è un volume di racconti, e io adoro i racconti.

Ho quindi approfittato del periodo di ferie per leggerlo. Iniziato la mattina e finito in giornata, che dite, mi sarà piaciuto? Il racconto che preferisco è senza dubbio Le forme dell’amore, ma anche Rewind, Carcere a vita, nonché La famiglia perfetta toccano le mie corde. 

Leggermente più dietro il resto, ma sempre gradevole e vicino al mio modo di vedere il racconto: senza l’ansia di sorprendere a ogni costo, ma comunque con la voglia di mettere il lettore di fronte a qualche riflessione.

Non posso dire altro senza rischiare di rovinarvi il gusto della lettura, ma su questo autore ci tornerò visto che ho fatto il pieno dei suoi lavori. Nel frattempo gli faccio i miei auguri, e mentre ve lo consiglio, spero continui a sfornare i suoi racconti con abbondanza.

By | 2016-10-19T09:38:10+00:00 luglio 5th, 2014|Blog, Pagine Sporche|0 Comments

Leave A Comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi