Pagine Sporche: Storie d’amore tra carta e digitale

Ho sempre sostenuto la necessità di modificare le modalità di marketing dei libri sul mercato Italiano, in particolare per quanto riguarda gli e-book.

Sono molte le cose che si potrebbero fare, ma tra tutte quella che ritengo più efficace è l’associare in qualche modo la vendita della versione cartacea a quella della versione elettronica.

Negli ultimi mesi qualcosa ha cominciato a muoversi. 

Durante il periodo natalizio abbiamo avuto Mondadori che ha lanciato un’offerta su 101 libri, grazie alla quale chi comprava il libro aveva poi in omaggio l’e-book.

Nello stesso periodo RCS aveva fatto qualcosa di simile su Amazon, dando la possibilità di acquistare l’e-book per €1.99 a chi avesse comprato il libro.

Ora IBS ha una simpatica offerta grazie alla quale si possono comprare a prezzo ridotto le versioni e-book di una parte dei libri che abbiamo comprato sullo store.

Su Amazon versione USA c’è la possibilità per gli autori di impostare un prezzo ridotto per i propri e-book quando un cliente abbia già comprato la versione cartacea (Kindle MatchBook). Purtroppo questo modello non è ancora disponibile nello store italiano.

Insomma, qualcosa sta cambiando, ma non è ancora abbastanza. Rimane sempre il problema di avere piattaforme diverse tra i vari editori, e soprattutto la presenza del DRM è uno spiacevole ostacolo che infastidisce più il compratore che il pirata.

Vedremo se nei prossimi mesi e anni i nostri editori sapranno trasformarsi.

By | 2016-10-19T09:38:14+00:00 febbraio 12th, 2014|Blog, Pagine Sporche|0 Comments

Leave A Comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi