Arezzo e dintorni, parte 2

Piero della Francesca - Santa MaddalenaSeconda giornata della mia escursione in terra aretina. Oggi abbiamo girovagato per il centro storico di Arezzo, mi ha colpito molto il silenzio e la scarsa presenza di persone nella parte più alta della città vecchia, ricca di angoli davvero suggestivi.

Ovviamente abbiamo visto le opere di Piero della Francesca presenti in Arezzo. La leggenda della vera croce a San Francesco è un’opera incredibile per la sua dimensione e ricchezza, la visita dura mezz’ora e sembra finire subito. Ve la consiglio caldamente se capitate da queste parti.

Ma incredibilmente mi ha colpito moltissimo la Maddalena presente nel Duomo. Per tanti motivi. La presenza di quell’opera così incredibile in un angolo del Duomo, ma soprattutto la somiglianza della Maddalena con le figure della Madonna del Parto e della Madonna presente nella leggenda della vera croce. Tutte le altre donne nei dipinti di Piero che ho visto in questi giorni sono diverse, umane. Ma le madonne sono molto simili tra loro e piene di un qualcosa che non so descrivere. Luce, serenità, bellezza. E così pure lo è la Maddalena del Duomo.

Per il resto, abbiamo girellato per tutto il centro, visitanto chiese, vie, tutto quello che ci è capitato a tiro. Arezzo è piena di parchi e angoli verdi. Mi piace molto.

Per oggi vi saluto, a domani.

By | 2016-10-19T09:38:29+00:00 novembre 2nd, 2007|Blog, Personale|0 Comments

Leave A Comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi