Bambacioni

La lettera del bamboccione trentenne, probabilmente del tutto inventata, sta facendo il giro di internet, una vera catena di sant’Antonio con tanto di accaniti untori. Persino Franca Rame l’ha pubblicata, e con tutta la grande stima che ho per lei non mi sembra una grande dimostrazione di perspicacia.

Ho già avuto modo di dire che a fronte di problemi assolutamente reali, una lettera di quel tono, ma soprattutto la sottoscrizione e divulgazione di tale lettera, sono una dimostrazione di quanto sia vera la nomea di bambacioni o bamboccioni che viene affibbiata ai nostri giovani.

Ripeto, problemi ce ne sono, ma non è quello il tono, e tanto meno il modo, con cui li risolverete.

E se tanti giovani subiscono una situazione di reale disagio, quanti sono quelli che obiettivamente invece sono semplicemente “troppo comodi” per darsi da fare?

Ma soprattutto perchè tanta agitazione per un nomignolo e nessuna protesta, nessuna rivolta, nessun rumore per la continua sequela di leggi e norme che continuano a metterlo al culo ai più giovani?

Sarete mica veramente un po bambacioni?

By | 2016-10-19T09:38:30+00:00 ottobre 28th, 2007|Blog, Personale|1 Comment

One Comment

  1. mutuo-perche 29/10/2007 at 17:43 - Reply

    Francamente, tutto sto accanimento verso il ministro Padoa Schioppa che vedo e sento in giro non lo capisco. A me sembra che nelle sue affermazioni non ci sia stata alcuna vena polemica / paternalistica. Mi sbaglio?

    —–Sotto l’ombra degli olmi—–
    Mah secondo me invece di fare tanto rumore per l’aggettivo usato sarebbe stato meglio concentrarsi sull’esiguità delle misure di agevolazione messe in atto, ma penso che la reazione sia un po sull’onda del grillismo imperante…

Leave A Comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi