C’è poco da stare tranquilli

E così Fineco ha risolto un paio di settimane fa alcune vulnerabilità che erano state segnalate da un ragazzo italiano.

Anche se questi buchi sono stati chiusi secondo me c’è poco da stare tranquilli come clienti di Fineco. Rimane sempre ad esempio il gravissimo problema dell’utilizzo di password statiche, che potrebbero essere rubate da un trojan sul PC del cliente e poi utilizzate. Provate a chiamarli e chidergli chi ci rimette i soldi in questo caso, e chiedete anche perchè mai non vengono adottati strumenti che rafforzino la sicurezza come le one time password?

Se facciamo due più due diventa abbastanza naturale chiedersi se ci sia proprio un problema di poca attenzione generale alla sicurezza da parte di questa banca online.

Io sto cercando un’alternativa. Vedremo se faccio prima io a trovarla o loro a migliorare le politiche di sicurezza.

By | 2016-10-19T09:38:31+00:00 ottobre 18th, 2007|Blog, Personale|1 Comment

One Comment

  1. Sky One 18/10/2007 at 17:14 - Reply

    Proprio adesso che volevo passare a Fineco… 🙁

    —–Sotto l’ombra degli olmi—–
    Capiamoci, Fineco da molti punti di vista è perfetto. Ha una marea di funzionalità e tante qualità. Per questo io lo uso ed è al momento il mio conto preferenziale. Ma non mi va proprio giù la gestione delle password, sto sempre col panico che per quanto io sia attento e consapevole, qualche trojan mi sottragga le password. Basta che mi ciulino user password e password dispositiva e sono fregato. E non mi sembra bello.

    E costerebbe così poco mettere un’opzione per usare qualche tipo di one time password…. Anche quelle stampate sul foglietto mi vanno bene tiè….

Leave A Comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi