Volevo solo vendere la pizza

L’autore di questo libro è prima di tutto un giornalista, e il risultato si vede…

Un libro gradevole e divertente che racconta l’avventura di chi si avvia a fare il grande salto verso il lavoro in proprio.

In questo caso il nostro eroe apre una pizzeria a taglio, mica un ristorante.

Eppure la burocrazia italiana riesce a trasformare un’impresa relativamente semplice nella più rocambolesca (e divertente se non siete voi i protagonisti) delle avventure.

Nelle classifiche mondiali d’altra parte l’Italia è molto in basso per quanto riguarda la facilità con cui si avvia un’impresa…

Questo libro viene a ricordarcelo in maniera leggera e divertente, ma il problema è quanto mai reale.

E pensare che il sogno della mia vita era aprire un chiosco di porchetta…..

By | 2016-05-30T23:56:29+00:00 agosto 29th, 2007|Blog, Personale|0 Comments

Leave A Comment

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi